23 Gennaio 2019
Tags ARTICOLO TAGGATO CON "veglione capodanno"

veglione capodanno

Capodanno 2019 a Roma

Roma è una delle poche città che ha fascino e attrattiva in ogni periodo dell’anno. Il 31 dicembre e il giorno di Capodanno, naturalmente, offre moltissime possibilità per chi vuole divertirsi, mangiare bene e riposarsi nella capitale italiana. La città, con i suoi monumenti imponenti illuminati nella notte dal bagliore delle luci, offre un ultimo dell’anno che si imprimerà nella memoria. Si può scegliere uno dei tanti ristoranti che propongono il meglio della cucina romanesca e italiana in genere. L’alternativa è organizzare il Capodanno in discoteca, scegliendo tra i tanti locali che offrono qualsiasi genere musicale, dal rock all’house passando per il latinoamericano. Più originale rispetto al solito è il Capodanno a teatro, per iniziare il nuovo anno all’insegna della cultura. Un’abitudine sempre più radicata è quella di passare il Capodanno in piazza per seguire i concerti di musica dal vivo, dal revival ai sound più moderni e psichedelici. A partire da Piazza Venezia fino a Piazza del Popolo a Roma sarà una grande festa per tutti coloro che a Capodanno vorranno sopportare il freddo per passare in strada una notte suggestiva.

*

Festa di Roma Capodanno 2019

Dalla sera del 31 dicembre e per tutta la giornata dell’ 1 gennaio, Roma festeggerà il Capodanno con la FESTA DI ROMA 2019: una lunga festa, pubblica, gratuita e adatta a tutte le età, con un ricco programma che piacerà molto anche alle famiglie e ai bambini, per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno varcando confini geografici, culturali, sociali. Sarà una festa all’insegna della meraviglia e dell’incanto, 24 ore di spettacolo nel cuore della Città Eterna, con più di 100 performance e 1000 artisti provenienti da 46 paesi dei 5 continenti del mondo.

La grande area pedonalizzata tra Piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina, si trasformerà per l’occasione in un emozionante paesaggio da sogno con spettacoli, performance, installazioni, musica, proiezioni e molto altro, ispirati da un tema comune, la Luna, cui si rende omaggio in occasione dei 50 anni dal primo sbarco.

La Festa di Roma inizierà alle 21 del 31 dicembre al Circo Massimo con una serata caratterizzata dalle performance aeree ad alto tasso di spettacolarità dei Kitonb, la compagnia romana famosa in tutto il mondo che torna a esibirsi nella sua città dopo oltre 10 anni. Proporranno Ode alla luna (ore 21.10, 22.00) una performance-installazione composta da centinaia di fasci luminosi che trasformeranno metaforicamente l’area del Circo Massimo nel cratere lunare su cui atterrarono Armstrong e Aldrin, e Carillon, Il volo del tempo (ore 22.45), un grande spettacolo di teatro urbano che si sviluppa tra la terra e il cielo, con danzatori-acrobati che volteggiano tra spettacolari macchine sceniche in movimento e gigantesche scenografie volanti.

La serata, presentata e animata dai dj di Dimensione Suono Roma, ospiterà anche alle 21.30 il concerto multietnico della Piccola Orchestra di Tor Pignattara, composta da ragazzi under 20 e diretta da Pino Pecorelli, e alle 22.15 lo spettacolo di musica e parole di Vinicio Capossela IN DIFESA DELLA LUNA Breve viaggio di andata e ritorno dal Circo Massimo alla Luna in tributo a Guido Ceronetti, ai lunatici, ai seleniti, agli allunanti. Con Vincenzo Vasi, campioni e diavolerie spaziali e Asso Stefana, chitarre serenanti.

Dopo la mezzanotte e lo spettacolo pirotecnico a cura di Acea, salirà sul palco Achille Lauro in un live con Boss Doms, Dj Pitch, Gow Tribe.

Il pubblico potrà accedere all’area del Circo Massimo da cinque accessi pedonali: viale Aventino angolo via dei Cerchi, viale Aventino angolo via del Circo Massimo, via delle Terme Deciane, via della Greca e via dei Cerchi angolo via San Teodoro. L’ingresso all’area del Circo Massimo è gratuito e consentito fino al limite massimo permesso dal nuovo dispositivo di sicurezza.

Una serie di installazioni artistiche si attiveranno già a partire dalla mezzanotte lungo il percorso della Festa di Roma per costruire un ideale proseguimento tra la Festa al Circo Massimo e la giornata del 1° gennaio. Su Lungotevere Aventino le imponenti Bandiere della Luna realizzate da Studio 54, in via di Santa Maria in Cosmedin la scultura monumentale e luminosa Photon degli ungheresi Koros Design, la riproduzione gigante di una particella elementare costituita da elementi tubolari, e Fantastic planet humanoid #4 down theredell’artista australiana Amanda Parer con i suoi giganti umanoidi luminosi, in piazza di Sant’Anastasia l’installazione immersiva site-specific Ephemeral di Quiet Ensemble, che invita lo spettatore ad immergersi in uno spazio effimero in continua mutazione caratterizzato da colori pieni, arcobaleni stroboscopici, temporali e albe. Dal Giardino degli Aranci si solleverà una enorme luna gonfiabile di 7 metri di diametro che riproduce fedelmente la crosta lunare utilizzando le immagini in alta risoluzione realizzate dalla NASA. Si tratta dell’installazione dell’artista inglese Luke Jerram, Museum of the Moon, un’opera luminosa suggestiva che guiderà dall’alto le celebrazioni della Festa di Roma e sarà sonorizzata per l’occasione con musiche del compositore Dan Jones.

L’alba del nuovo anno verrà festeggiata al Giardino degli Aranci al suono di 100 chitarre elettriche, quelle dei coraggiosi musicisti che hanno risposto all’invito della PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble, per esibirsi dalle 7 di mattina del 1 gennaio sulle musiche composte da Michele Tadini e sotto la direzione del Maestro Tonino Battista.

Qui potete trovare il programma completo del 31 dicembre 2018 dalle ore 21 alle 3. 

*

Capodanno 2019 Cinecittà World

Per finire il 2018 in bellezza Cinecittà World organizza, per la notte del 31 dicembre, la festa di Capodanno Extrafest – Capodanno 2019 a Cinecittà World.

Dopo il grande successo dello scorso anno, con oltre 10.000 presenze, Extrafest – Capodanno 2019 a Cinecittà World inizia alle ore 18 e dura fino al mattino (guarda ilvideo di presentazione del Capodanno 2019 a Cinecittà World): la notte di Capodanno si svolge in un immenso villaggio del divertimento di oltre 30 ettari, con 30 attrazioni, 7 spettacoli, 3 concerti live5 discoteche, oltre 70 artisti e dj set, e la possibilità di scegliere tra 4 diversi tipi di cenoni.

Molti gli ospiti che animeranno la notte di Capodanno 2019 a Cinecittà World. In una sola serata Cinecittà Worldpropone i concerti dal vivo di Irama, vincitore di Amici di Maria De Filippi 2018, e di Cristina D’Avena, con le sue intramontabili sigle dei cartoni animati; poi il Gran cenone firmato e servito dallo chef Gianfranco Vissani, e la sexy dinner con Rocco Siffredi e Valentina Nappi.

E poi dj set e padiglioni dance: reggaeton party con Muevelo, la fiesta que te mueve, musica house con Made in Italy Music: Emanuele Inglese, Supernova, Italoboyz, Fabiann, Tribalism Boys; e ancora musica techno con Watergate Berlin, Octave One live, Tiefschwarz e Marco Effe; musica dance con Gigi l’altro, Double Face, Jessie Diamond e dj Osso; hip hop e dancehall con Brusco, Inna Cantina, Attila, Sealow e Raging Dawgs. Non mancheranno le web star Gli autogol, Highlender dj, Pancio ed Enzuccio e Scuolazoo.

Il costo della serata parte da 40 Euro, tutto in un solo biglietto. Per ulteriori informazioni, aggiornamenti, acquisto dei biglietti, navetta e orari di apertura visitare il sito di Cinecittà World. Cinecittà World è a Roma, in via di Castel Romano (SS Pontina, uscita Castel Romano), a 10 minuti dal Grande Raccordo Anulare.

*

(Vuoi segnalare un evento o comparire in questa pagina con il tuo locale? Scrivici qui.)

DAL BLOG

1 gennaio a Roma

La mattina dell’1 gennaio sarà dedicata ai bambini e alle loro famiglie, all’insegna dell’arte e della cultura, ma soprattutto all’insegna della conoscenza reciproca e...
Capodanno 2019 a Roma

Mercatini di Natale a Roma

EVENTI

1 gennaio a Roma

La mattina dell’1 gennaio sarà dedicata ai bambini e alle loro famiglie, all’insegna dell’arte e della cultura, ma soprattutto all’insegna della conoscenza reciproca e...
Capodanno 2019 a Roma