Tags ARTICOLO TAGGATO CON "mutuo donazione immobile"

mutuo donazione immobile

Mutuo per immobili in donazione

Ci si riferisce a mutuo per immobile in donazione tutte quelle volte che abbiamo intenzione di chiedere un finanziamento alla banca per una casa donata.

La concessione del finanziamento per una casa donata da parte della banca avviene se vengono rispettate certe condizioni e prevede un percorso diverso a seconda che la persona responsabile della donazione sia viva o deceduta.

Se il soggetto che ha effettuato la donazione è deceduto da almeno 20 anni, le banche sono ben disposte a concedere mutui casa senza problemi, a patto che le condizioni finanziarie lo permettano.

Questo perché, trascorsi i 20 anni dalla morte del soggetto, gli eredi legittimi perdono per legge i diritti di successione e non possono più inoltrare la richiesta di revoca dell’avvenuta donazione. Ciò protegge l’istituto bancario e l’intestatario del mutuo da eventuali azioni legali intentate dai familiari della persona che ha fatto la donazione. Se invece i 20 anni previsti dalla normativa in materia di diritti di successione non sono ancora trascorsi, la banca può concedere il finanziamento solo nell’eventualità in cui i legittimi eredi del defunto abbiano espresso formalmente la volontà di rinunciare ad ogni pretesa sulla proprietà dell’immobile. Questo perché, secondo quanto previsto dalla legge, quando il proprietario di un bene decide di donarlo senza tener conto degli eredi legittimi, questi ultimi hanno la possibilità di opporsi alla donazione e di ottenerne la revoca.

Nel caso in cui il soggetto che ha elargito l’immobile in donazione sia ancora in vita, la procedura per la concessione del mutuo da parte dell’istituto di credito è più semplice. Il soggetto donante entra a far parte attivamente della pratica di concessione del mutuo figurando come terzo ipotecario del contratto e garante. Questa particolare condizione ha l’obiettivo di tutelare sia la banca che la persona che contrae il mutuo da azioni legali da parte della famiglia del responsabile della donazione.

DAL BLOG

Coronavirus: la situazione a Roma e nel Lazio

LA SITUAZIONE DEL LAZIO Sono undici i nuovi casi di coronavirus a Roma, 17 in totale nel Lazio. E' quanto emerge dalla task force del...

EVENTI

Natale di Roma 21 aprile

I romani sono particolarmente legati a una ricorrenza chiamata Natale di Roma, ma a cosa si riferisce? Non ha niente a che vedere con la...
Capodanno 2020 a Roma