Dopo la breccia di Porta Pia, quando Roma divenne Capitale, la città subì un forte riassetto urbanistico. Molti vecchi teatri furono dismessi per ragioni storiche per lasciare spazio a nuovi teatri. Oggi, tra i teatri prestigiosi di Roma, è doveroso ricordare i seguenti.

Teatro Quirino di Roma
Teatro Quirino di Roma

Teatro Quirino: primo teatro di Roma capitale, fu costruito in legno nel 1871, in una sola giornata, dal Principe Maffeo Sciarra nel rione Trevi e fu dedicato a pulcinellate ed operette. Oggi è gestito dell’Ente Teatrale Italiano (ETI) ed ospita regolarmente compagnie di prosa. Nel 2004 il teatro è stato intitolato a Vittorio Gassman.

*

Teatro Adriano di Roma
Teatro Adriano di Roma

Teatro Adriano (detto anche Politeama Adriano): situato in piazza Cavour, inaugurato nel 1898, ospitò una varietà sorprendente di spettacoli: melodrammi, operette, numeri circensi, pochade, spettacoli equestri, prosa e così via. Il teatro, di grandi dimensioni, dalla metà del Novecento è diventato un cinema.

*

Teatro dell'Opera di Roma
Teatro dell’Opera di Roma

Teatro dell’Opera di Roma: costruito nel 1874 per volontà di Domenico Costanzi, è oggi gestito dal Comune di Roma e vi si rappresentano principalmente opere liriche e balletti.

*

Teatro dei Satiri di Roma
Teatro dei Satiri di Roma

Teatro dei Satiri: ricavato nel 1887 all’interno di Palazzo Orsini per volontà dell’Istituto Tata Giovanni. Oggi è ancora funzionante e in mano alla stessa proprietà.

*

Teatro Rossini di Roma
Teatro Rossini di Roma

Teatro Rossini: Iniziò l’attività come elegante teatro di prosa, ospitando anche le recite di attrici del calibro di Adelaide Ristori. Oggi il teatro – sulla cui porta si conserva l’affresco dell’Annunciazione – è intitolato a Renato Rascel e mantiene una vivacissima tradizione vernacolare, offrendo un cartellone di spettacoli classici tradotti in dialetto romanesco e riletti in chiave comica.

*

Teatro delle Varietà (Salone Margherita) di Roma
Teatro delle Varietà (Salone Margherita) di Roma

Teatro delle Varietà: ribattezzato Salone Margherita, café-chantant di lusso la cui tradizione nell’offerta proposta è mantenuta intatta dal 1898 seppur abbia perso i tavoli ai quali venivano consumate bevande durante le rappresentazioni.

*

Teatro Belli di Roma
Teatro Belli di Roma

Teatro Belli: aperto all’incirca nel 1880 nell’ex refettorio del monastero di Sant’Apollonia. Vi debuttò fra l’altro Lina Cavalieri. Ancora in funzione, ha subito nel 2006 un taglio delle sovvenzioni statali del 56%.

*

Teatro Sala Umberto di Roma
Teatro Sala Umberto di Roma

Teatro Sala Umberto: inaugurato nel 1882 in via della Mercede e dedito a spettacoli di varia natura, tra cui operette, varietà, rivista e commedie. È gestito dall’Ente Teatrale Italiano.

*

Per conoscere la ricchissima stagione teatrale di Roma, fare riferimento al sito Teatro di Roma.

Commenta

Loading Facebook Comments ...