I mutui riservati alle famiglie appena formate, ai conviventi e agli sposi che hanno bisogno di un finanziamento per sostenere le prime spese del nuovo nucleo familiare.

Mutui per famiglie consigliati:

BCC Roma

La BCC Roma offre il Mutuo Fondiario Ipotecario Famiglie a tasso fisso. Il mutuo è un contratto di finanziamento a medio lungo termine (superiore ai 18 mesi e sino a 25 anni), garantito da ipoteca di primo grado su immobili. Il cliente riceve l’importo in un’unica soluzione e rimborsa il capitale con rate fisse (in genere mensili o semestrali). La durata del mutuo, entro i limiti sopra citati, viene scelta dal cliente. Maggiore é la durata, minore sarà l’ammontare della rata ma maggiori saranno gli interessi corrisposti. Il mutuo é concesso abitualmente per: acquistare un’unità abitativa o per acquisti immobiliari in genere; ristrutturare un immobile già di proprietà o per finanziare i lavori per rendere la propria casa più moderna e più vivibile.

BNL-BNP Paribas

Come scegliere il mutuo giusto? Se ti stai ponendo questa domanda, sai già che ci sono molti elementi da considerare. Per questo BNL vuole accompagnarti nella scelta del mutuo migliore per le tue esigenze, illustrandoti le diverse tipologie di mutuo presenti nella nostra offerta e aiutandoti a trovare una soluzione di finanziamento sostenibile per le tue necessità e quelle della tua famiglia grazie anche al simulatore online BNL con cui potrai verificare preventivamente l’impegno mensile della rata per i nostri prodotti di punta. Con BNL puoi richiedere mutui per l’acquisto casa e mutui per la ristrutturazione di un immobile, ma anche trasferire il mutuo aperto presso un’altra banca con la possibilità di richiedere anche una liquidità aggiuntiva per finanziare ulteriori esigenze.

MutuiSì

Ottenere un mutuo al 100% può apparire più difficile ma esistono delle soluzioni che permettono di farcela. La necessità di venire incontro ai giovani e alle famiglie intenzionate ad acquistare la prima abitazione, ha spinto il Ministero dell’economia e delle finanze, in accordo con Abi, ad istituire un Fondo di Garanzia per i mutui prima casa. Esso fornisce una garanzia statale supplementare, a coloro che ne fanno richiesta, per l’acquisto di immobili destinati ad uso abitativo per un valore non superiore ai 250mila euro. Per l’accesso al fondo non ci sono requisiti patrimoniali, ma viene attribuita priorità alle giovani coppie, alle famiglie monogenitoriali con figli minori, ai giovani under 35 anni d’età titolari di un contratto di lavoro atipico e ai conduttori di case popolari. In alternativa, alcuni istituti mettono a disposizione dei mutui dedicati proprio a chi ha bisogno di vedersi finanziare più dell’80% del valore dell’immobile, come l’isitituto Cariparma o CheBanca, che in presenza di particolari condizoni reddituali, finanziano fino al 100% del minor importo tra perizia e prezzo di vendita.

Commenta

Loading Facebook Comments ...