Nate nel Regno Unito le tearoom sono in genere locali raccolti, con un pubblico prevalentemente femminile e dall’atmosfera tranquilla e rilassata, in cui vengono serviti il tè e degli spuntini leggeri.

Col tempo il pubblico si è allargato e nelle principali città del mondo le sale da tè si sono fatte sempre più numerose. Adesso, anche a Roma, sono tantissimi i giovani che alle 17, prima dell’happyhour, si ritrovano con amici o fidanzati per fare quattro chiacchiere di fronte ad una buona e salutare tazza di tè.

Sale da tè e Tea Room consigliate:

Babington’s

Celebre sala da tè situata proprio accanto alla scalinata di Piazza di Spagna. Fu fondata a Roma nel 1893 da due giovani signorine inglesi, Isabel Cargill e Anna Maria Babington, quando ancora non era d’uso prendere il tè in un caffè (fino a quel momento l’infuso era venduto solo in farmacia). In poco tempo divenne un punto di ritrovo e un luogo d’incontro tra i più conosciuti della Capitale.

Dove: Piazza di Spagna, 23
Zona/Metro: Piazza di Spagna
Telefono: 06 6991 106

Makasar

Makasar è winebar e libreria ma anche un’incantevole sala da tè nel cuore di Roma, che offre 250 tipi di tè provenienti da tutto il mondo. Accolti dallo scorrere della fontana in stile zen, Simone e Massimo Vi guideranno nella scelta visiva, olfattiva e degustativa del ricchissimo catalogo di tè, infusi e bevande, comodamente seduti al bancone o ai tavolini negli angoli etnici.

Dove: via Plauto 33/ 33 A
Zona/Metro: Borgo Pio/Vaticano
Telefono: 06 6874 602

Bibliothè

Bibliothè si trova in Via Celsa 4/5 (piazza del Gesù) e oltre a essere una sala da tè è anche un centro culturale (con biblioteca gratuita) e un ristorante vegetariano. Sui caratteristici tavolini da tè è possibile ordinare vari infusi, primo tra tutti il delizioso tradizionale “Ayurvedic tea”, a cui può essere aggiunto anche del latte. Ma sono numerosi e sorprendenti i famosi tè del locale, tutti tipicamente tradizionali.

SCELTI PER TE

Commenta

Loading Facebook Comments ...